Pavimentazione stradale: rinnovi e novità

lavori

A metà tra il decoro urbano e la creazione di passaggi sicuri per i cittadini. L’investimento di circa 28mila euro stanziato dal Comune mira a raggiungere entrambi questi obiettivi. Con una novità: la creazione di un percorso protetto che colleghi il centro sportivo Bihac con il nuovo centro polifunzionale di via Enrico Fermi, inaugurato appena un mese fa. Vi era, difatti, la necessità di intervenire per risistemare alcuni tratti, che erano stati oggetto di verifiche tecniche ed anche segnalati dai cittadini. Per la precisione: la pavimentazione in trachite del centro di Stellata, alla quale occorrevano urgenti misure di manutenzione; oltre alle caditoie di via Manzoni e via XX Settembre, ed i cordoli di via Comunale a Gavello. Accanto alla necessità di mantenere una corretta funzionalità, vi era anche quella di assicurare uno standard di sicurezza adeguato per i cittadini. Nella fattispecie del centro polifunzionale, invece, l’esigenza è quella di creare un percorso perdonale per collegare il centro Bihac e la nuova e moderna struttura di via Fermi. Verranno stanziati complessivi 11mila e 590 euro per la manutenzione di pavimentazioni stradali e pedonali, ed altri 16mila e 409 euro per la realizzazione del percorso protetto che collegherà il centro Bihac a quello polifunzionale di via Fermi.

 

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn