NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Denominazione del procedimento:
Miglioria di posteggio per l’esercizio del commercio su area pubblica

Descrizione del procedimento:
Per commercio su aree pubbliche si intende l'attività di vendita di merci al dettaglio e la somministrazione di alimenti e bevande effettuate sulle aree pubbliche, comprese quelle del demanio marittimo o sulle aree private delle quali il comune abbia la disponibilità, attrezzate o meno, coperte o scoperte.
Per miglioria si intende la possibilità per un operatore con concessione di posteggio in un mercato o in una fiera, di sceglierne un altro non assegnato, ubicato nello stesso mercato o nella stessa fiera, allo scopo di migliorare la propria posizione funzionale e commerciale.
Ai sensi dell’art. 3, comma 1, del vigente Regolamento Comunale per l’esercizio del Commercio su aree pubbliche, la domanda di miglioria di posteggio deve pervenire al Comune dal 1° al 30 novembre e dal 1° al 31 maggio di ogni anno.

Riferimenti normativi:

  • artt. 27 e 28 del D.Lgs. 31/03/1998, n. 114
  • art. 71 del D.Lgs. 26/03/2010, n. 59
  • L.R. Emilia Romagna 25/06/1999, n. 12
  • L.R. Emilia Romagna 10/02/2011, n. 1
  • D.G.R. 26/07/1999 n.1368 come modificata dalla D.G.R. n. 285 del 22/04/2013
  • Artt. 3 e 34 del Regolamento Comunale per l’esercizio del commercio su aree pubbliche
  • Regolamento Comunale per l’applicazione della tassa per l’occupazione di suolo pubblico
  • Intesa della Conferenza Unificata del 5 luglio 2012 e Documento Unitario della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 24 gennaio 2013

Unita' organizzativa responsabile dell'istruttoria:
Sportello Unico per le Attività Produttive (S.U.A.P.) e Sportello Unico dell'Edilizia (S.U.E.) - C.O.S.A.P.

Responsabile del procedimento:
Rosella Setti
Tel. 0532 899312 – Fax 0532 899270
Email: rosella.setti@comune.bondeno.fe.it

Soggetto competente per l’adozione del provvedimento finale:
Arch. Fabrizio Magnani
Tel. 0532 899227
Email: fabrizio.magnani@comune.bondeno.fe.it

Documenti da allegare alla domanda:

  • autocertificazione attestante il possesso dei requisiti morali e, per la vendita di prodotti del settore alimentare, professionali;
  • copia del documento di identità personale in corso di validità, se i documenti non sono firmati digitalmente;
  • copia del permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari in corso di validità.

Ufficio al quale rivolgersi per ottenere informazioni:
S.U.A.P. e S.U.E. - C.O.S.A.P. - Piazza Garibaldi n. 1 - 44012 Bondeno (FE)
Referenti:
Rosella Setti – tel. 0532 899312 – email rosella.setti@comune.bondeno.fe.it
Rosella Verri – tel. 0532 899264 – email rosella.verri@comune.bondeno.fe.it
Chiara D’Apice – tel. 0532 899226 – email chiara.dapice@comune.bondeno.fe.it

Modalità di accesso al servizio:

  • presso l’ufficio negli orari di apertura al pubblico nelle giornate di martedì e giovedì dalle ore 8,30 alle ore 13,00 e dalle ore 14,30 alle ore 16,30;
  • telefonica;
  • tramite posta elettronica certificata: comune.bondeno@pec.it

Per ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso:

  • richiesta diretta all’ufficio negli orari di apertura al pubblico nelle giornate di martedì e giovedì dalle ore 8,30 alle ore 13,00 e dalle ore 14,30 alle ore 16,30;
  • informazioni telefoniche;
  • tramite posta elettronica certificata;
  • per visualizzare lo stato di avanzamento di ogni singola pratica trasmessa, l’utente può entrare nell’area web riservata utilizzando le proprie credenziali di accesso ottenute tramite istanza allo Sportello.

Termine  per la conclusione del procedimento:
Il termine per la conclusione del procedeimento è di 90 giorni dalla data di scadenza del termine fissato dal regolamento per la presentazione della domanda.

Il procedimento è soggetto a silenzio assenso

Strumenti  di  tutela,  amministrativa  e  giurisdizionale:
In applicazione del D.Lgs. 9 luglio 2010, n. 104, per violazione di legge, per incompetenza ed eccesso di potere, è ammesso ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale di Bologna o in alternativa, al Presidente della Repubblica ai sensi del D.P.R. 24/11/1971, n.1199, rispettivamente entro 60 e 120 giorni.

Il link di accesso al servizio on line per la trasmissione della pratica è il seguente:
https://accessounitario.lepida.it

Costo:

  • n. 1 marca da bollo del valore corrente per la domanda trasmessa in modalità telematica.

Il pagamento dell'imposta di bollo assolta in modo virtuale può essere effettuato:

  • tramite bollettino di c/c postale intestato al Comune di Bondeno – Servizio Tesoreria c/c 13678446
  • tramite bonifico bancario presso la Tesoreria Comunale: scarica il prospetto con le informazioni
  • on line, tramite la piattaforma dei pagamenti della Regione Emilia Romagna PayER.

Potere sostitutivo in caso di inerzia:
Segretario Generale dell'Ente ai sensi della Delibera di Giunta Comunale n. 162 del 15/11/2012, tramite l'invio di specifica richiesta in carta semplice, firmata, da inviare per posta ordinaria al Comune di Bondeno - Piazza Garibaldi, 1 - 44012 Bondeno (FE) o consegnata direttamente al Segretario Generale oppure, con firma digitale, inviata tramite Casella di Posta certificata (PEC) al seguente indirizzo: comune.bondeno@pec.it

Ufficio del Segretario Generale: al 1° piano del Palazzo Comunale situato in Piazza Garibaldi, 1 - 44012 Bondeno (FE)
Telefono Ufficio: 0532/899230
Posta elettronica ufficio (E.MAIL): segretario@comune.bondeno.fe.it
Posta elettronica istituzionale (PEC): comune.bondeno@pec.it

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn

left