NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Iscrizione ai registri locali delle organizzazioni di volontariato (ODV) o delle associazioni di promozione sociale (APS).

Denominazione del procedimento:
Iscrizione ai registri locali delle organizzazioni di volontariato (ODV) o delle associazioni di promozione sociale (APS).

Descrizione del procedimento:
Definizione di Organizzazione di volontariato (ODV): la “legge-quadro” sul volontariato, n. 266 dell’11 agosto 1991, riconosce “il valore sociale e la funzione dell’attività di volontariato”, intendendo come tale “quella prestata in modo personale, spontaneo e gratuito, tramite l’organizzazione di cui il volontario fa parte, senza fini di lucro anche indiretto ed esclusivamente per fini di solidarietà”. E' considerato organizzazione di volontariato, ogni organismo liberamente costituito al fine di svolgere l'attività di volontariato, che si avvalga in modo determinante e prevalente delle prestazioni personali, volontarie e gratuite dei propri aderenti.
Associazione di promozione sociale (APS): la legge 7 dicembre 2000 n. 383, che disciplina la materia, considera associazioni di promozione sociale le associazioni riconosciute e non riconosciute, i movimenti, i gruppi e i loro coordinamenti o federazioni costituiti al fine di svolgere attività di utilità sociale a favore di associati o di terzi, senza finalità di lucro e nel pieno rispetto della libertà e dignità degli associati. Non possono essere considerate tali le organizzazioni sindacali, i partiti politici, ed in genere tutte quelle associazioni che pongono limitazioni discriminanti all’ingresso di nuovi soci.

  • Con l'articolo 2 della Legge Regionale del 30/06/2014, n. 8, al fine di perseguire le finalità e i principi previsti da tale norma:
    i comuni, ovvero le unioni costituite negli ambiti territoriali ottimali di cui alla legge regionale n. 21 del 2012, possono prevedere l'istituzione di registri locali delle organizzazioni di volontariato e delle associazioni di promozione sociale;
  • nei registri di cui sopra sono iscritte, a cura dell'ente locale, le organizzazioni e le associazioni che, non essendo iscritte nei registri regionali, hanno sede nel territorio comunale o vi operano in modo continuato e sono in possesso dei requisiti previsti dalle rispettive norme;
  • nei registri locali possono altresì essere iscritti gli organismi di collegamento e coordinamento delle organizzazioni e associazioni. A tali organismi possono aderire contestualmente sia organizzazioni di volontariato, sia associazioni di promozione sociale;
  • le organizzazioni e le associazioni iscritte unicamente nei registri locali acquisiscono titolo a: a) accedere a contributi erogati dai comuni titolari dei registri; b) accedere a rapporti convenzionali con gli stessi comuni, nel rispetto di quanto previsto dalle rispettive norme regionali; c) accedere all'assegnazione di spazi e attrezzature di proprietà dei medesimi comuni; d) accedere alla riduzione dei tributi locali eventualmente previsti;
  • gli enti locali, relativamente ai registri di cui al comma 1, disciplinano con propri regolamenti le modalità di iscrizione, cancellazione e revisione in attuazione dell'articolo 117, comma sesto, della Costituzione.

Normativa di riferimento:

  • legge n. 266 dell’11 agosto 1991;
  • legge 7 dicembre 2000 n. 383;
  • L.R. 21/02/2005, n. 12;
  • L.R. 09/12/2002, n. 34;
  • L.R. 30/06/2014, n. 8;
  • D.G.R. n. 1007 del 27/07/2015;

Unita' organizzativa responsabile dell'istruttoria:
Servizio Cultura, Promozione del Territorio, Comunicazione e Trasparenza, Messi Notificatori

Responsabile del procedimento:
Canella Paolo
Telefono Ufficio 0532/899234
Posta Elettronica Ufficio (E.MAIL): paolo.canella@comune.bondeno.fe.it
Posta Elettronica Istituzionale (PEC): comune.bondeno@pec.it

Soggetto competente per l’adozione del provvedimento finale:
Dirigente del Settore Socio Culturale Dott.ssa Paola Mazza
Tel. 0532 899260
Email:paola.mazza@comune.bondeno.fe.it

Modulistica, documenti da allegare e accesso agli uffici di riferimento per le informazioni sul procedimento:

Documenti da allegare alla richiesta, in carta semplice (ODV) o in bollo (APS):
La domanda, presentata compilando la specifica modulistica messa a disposizione dal servizio comunale competente, è sottoscritta dal legale rappresentante dell’organizzazione o associazione e deve essere corredata dalla documentazione indicata nella medesima: modulo di iscrizione compilato e sottoscritto, atto costitutivo e statuto registrato, certificato attribuzione codice fiscale, relazione esplicativa dell’attività svolta, delibera di attribuzione delle cariche sociali, elenco nominativo dei componenti organo direttivo con relativi codici fiscali, fotocopia del documento di identità del dichiarante.
La domada e i documenti possono essere inviati per posta ordinaria al Comune di Bondeno - Piazza Garibaldi, 1 - 44012 Bondeno (FE) o consegnati direttamente all'Unità Organizzativa responsabile dell'istruttoria oppure, con firma digitale, inviati tramite Casella di Posta certificata (PEC) al seguente indirizzo: comune.bondeno@pec.it
Per informazioni rivolgersi al Responsabile del Servizio Cultura, Promozione del Territorio, Comunicazione e Trasparenza, Messi notificatori (Canella Paolo) situato al primo piano del Palazzo Comunale - Piazza Garibaldi, 1- 44012 Bondeno (FE):

  • direttamente o telefonicamente (0532/899234): martedì e giovedì: dalle 8,30 alle 13,00 e dalle 14,30 alle 16,30;
  • tramite posta elettronica (paolo.canella@comune.bondeno.fe.it).

Termine  per la conclusione del procedimento:
60 giorni

Il procedimento non è soggetto a silenzio assenso

Strumenti  di  tutela,  amministrativa  e  giurisdizionale:
In applicazione del D.Lgs. 9 luglio 2010, n. 104, per violazione di legge, per incompetenza ed eccesso di potere, è ammesso ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale di Bologna o in alternativa, al Presidente della Repubblica ai sensi del D.P.R. 24/11/1971, n.1199, rispettivamente entro 60 e 120 giorni.

I tempi di attivazione del procedimento on-line sono previsti nel piano di informatizzazione dell'Ente 

Costo: nessuno per le ODV o marca da bollo di € 16,00 per le APS

Potere sostitutivo in caso di inerzia:
Segretario Generale dell'Ente ai sensi della Delibera di Giunta Comunale n. 162 del 15/11/2012, tramite l'invio di specifica richiesta in carta semplice, firmata, da inviare per posta ordinaria al Comune di Bondeno - Piazza Garibaldi, 1 - 44012 Bondeno (FE) o consegnata direttamente al Segretario Generale oppure, con firma digitale, inviata tramite Casella di Posta certificata (PEC) al seguente indirizzo: comune.bondeno@pec.it

Ufficio del Segretario Generale: al 1° piano del Palazzo Comunale situato in Piazza Garibaldi, 1 - 44012 Bondeno (FE)
Telefono Ufficio: 0532/899230
Posta elettronica ufficio (E.MAIL): segretario@comune.bondeno.fe.it
Posta elettronica istituzionale (PEC): comune.bondeno@pec.it

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn

left