NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Bondeno: notizie in primo piano

RETTE RIDOTTE ASILO NIDO

scuola e istruzione Tavola disegno 1

La Regione (deliberazione 1706/2023) si è impegnata a sostenere misure per l'infanzia per favorire partecipazione e abbattimento rette (asili nido). Il Comune di Bondeno ha scelto di aderire all'iniziativa.

In riferimento al Programma FSE+  nell’ambito della priorità 3. Inclusione sociale, la Regione Emilia Romagna con Deliberazione n. 1706/2023 si è impegnata a potenziare il sistema di welfare, sostenendo, tra le altre, misure per l’infanzia per favorire la più ampia partecipazione e l’abbattimento delle rette per gli asili nido con l’obiettivo di rafforzare e qualificare l’offerta di servizi di sostegno in risposta a bisogni specifici come misura di contrasto alla povertà educativa.

Perciò, ha previsto un investimento straordinario per attivare misure economiche per l’ampliamento delle opportunità e l’abbattimento delle rette, per promuovere l’accesso ai servizi educativi 0–3 anni, promozione di un sistema di quantificazione degli oneri a carico delle famiglie da parte dei Comuni/Unioni per l’anno educativo 2023/2024 che preveda l’abbattimento delle rette, per i nuclei con ISEE pari o inferiore a 26.000 euro, in continuità con la misura “Al nido con la regione” (DGR n.1385/2022) per migliorare l'accesso paritario e tempestivo a servizi di qualità, sostenibili e a prezzi accessibili.

Il contributo previsto e assegnato ai Comuni è pertanto finalizzato a dare attuazione alle politiche regionali di riduzione degli oneri a carico delle famiglie e sostenere pertanto il più ampio accesso a servizi di qualità contrastando le disparità determinate dalle condizioni economiche in una logica inclusiva e di contrasto alle povertà educative.

Con l’avvio della applicazione della misura economica a sostegno dei servizi educativi, il Comune di Bondeno si pone l’obiettivo di ridurre le rette al maggior numero di famiglie frequentanti il Nido “Margherita” aventi i requisiti previsti dalla normativa regionale: valore ISEE pari o inferiore ad Euro 26.000,00.

Il risultato atteso è quello di riconoscere l’agevolazione di cui alla Deliberazione regionale n. 1706/2023 al maggior numero di famiglie frequentanti aventi i previsti requisiti.

Asilo Nido 2 Tavola disegno 1

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn
Altre notizie