NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Bondeno: notizie in primo piano

5 x Mille per il sociale

A  sostegno delle attività sociali svolte dal Comune di residenza. Basta una firma

e una parte dell’imposta che hai già versato resta a Bondeno

  • Che cos’è?

Nella dichiarazione dei redditi da effettuare nell’anno 2019 (CU-2019 – 730/2019 – UNICO persone fisiche 2019) è inserita una scheda che permette di scegliere la destinazione del 5 per mille dell’IRPEF a sostegno delle attività sociali svolte dal proprio Comune di residenza. La destinazione del 5 per mille a favore del proprio Comune di residenza e quella dell’8 per mille, a favore degli enti religiosi o dello Stato, non sono in alcun modo alternative fra loro e il cittadino non deve sostenere costi aggiuntivi.

  • Come si fa?

Il cittadino che decide di voler destinare il 5 per mille della sua imposta sul reddito relativa al periodo di imposta 2018, al Comune di residenza, dovrà semplicemente apporre la sua firma nell’apposito riquadro che figura sul modello di dichiarazione (sotto la scritta SOSTEGNO DELLE ATTIVITA’ SOCIALI SVOLTE DAL COMUNE DI RESIDENZA). Chi non deve fare la dichiarazione dei redditi, può compilare il modello integrativo consegnato dal datore di lavoro insieme al CU-2019.

  • Cosa potrà fare il Comune con il 5 per mille?

Il 5 per mille che verrà destinato al Comune di Bondeno, sarà utilizzato a sostegno delle attività sociali che vengono svolte a favore dei propri cittadini ed in particolare al miglioramento quantitativo e qualitativo delle stesse. I campi d’intervento cui verranno destinati i fondi per l’anno 2019 sono: trasporti  e assistenza domiciliare disabili e anziani.

acrobat Scarica il volantino completo con tutte le informazioni

 

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn
Altre notizie