Bondeno: notizie in primo piano

Fiera di Ottobre, dal 12 al 16/10

La Fiera di Ottobre rappresenta stabilmente, da più di cento anni, un momento di comunità che vuole significare anche un’occasione di bilancio per le attività economiche del territorio. Un’occasione per confrontarsi con le novità tecnologiche, le imprese, che avvia alla conclusione della stagione agricola. Al tempo stesso, un momento collocato idealmente in una stagione di passaggio, come l’autunno, per riscoprire valori, cultura, colori, eventi turistici e tradizioni enogastronomiche. Non è un caso che alla Fiera di Ottobre si siano legate indissolubilmente due “perle” locali: la coppietta tipica ferrarese Igp, ed il tartufo di produzione locale, certificato Deco. A questi due raffinati prodotti agroalimentari sono dedicati alcuni appuntamenti importanti: l’assegnazione della “Coppietta d’oro”, in un evento che raccoglie tutti i panificatori locali, e l’importante Sagra del Tartufo. Particolarmente attesa, quest’anno, dopo i successi riportati a Fico (Bologna) dal tartufo nostrano e da Bondeno come città dell’Associazione nazionale delle Città del Tartufo. Nell’anno in cui si è concretizzata la Denominazione Comunale di Origine data al fungo ipogeo e che apre nuove prospettive economiche per il settore. Legate alla sua coltura, degustazione e ad un turismo di giornata basato sul gusto e la qualità. A proposito di economia, anche in questo periodo dell’anno si rivelano fondamentali le partecipazioni di Cna, con la sua rete di imprese, ed Ascom, per sostenere il commercio locale, anche con il tradizionale “Sbaracco”. La Fiera di Ottobre significa però anche esposizioni artistiche, convegni e momenti ludici, in particolare per i più piccoli. Con il tradizionale luna park, ma anche con i tanti laboratori destinati ai bambini, i quali hanno un significato importante nel trasmettere sapere e cultura locale, attraverso attività divertenti ed educative.

conf stampa Fiera Ottobre 10 10 18

PROGRAMMA PAG. 1

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn