NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Bondeno: notizie in primo piano

Staffetta in centro il 16/5 (ore 20,15)

pista di atletica news

«Uno spettacolo di sport, ma anche l’occasione per vivere il centro, che tornerà ad essere a misura di persona e uno spazio di aggregazione per i giovani». Il vicesindaco con delega allo sport, Simone Saletti, illustra così il prossimo evento che permetterà alle persone «di vivere le nostre strade e la piazza, in un evento sportivo in notturna» e che avrà luogo mercoledì 16 maggio (ore 20,15) riscoprendo la tradizione di un evento che, soprattutto a Ferrara, ha fatto la storia per molti anni. «La staffetta serale – sottolinea Valerio Vassalli dell’Asd Atletica Bondeno – è stata disputata per diverso tempo nella città estense, poi a Pieve ed in altre località vicine. Ci siamo riproposti di mandarlo in scena a Bondeno e va evidenziata la collaborazione con il Comune e la Polizia municipale (oltreché della Protezione civile), che ci hanno aiutati a organizzare la gara. Mediante la regolazione del traffico e il soddisfacimento delle disposizioni della direttiva Gabrielli». Nel dettaglio, alle 19,15 di mercoledì ci sarà il ritrovo degli atleti, un’ora dopo (alle 20,15) la partenza delle categorie giovanili: esordienti e “primi passi”, oltreché cadetti e cadette. Per i “babies”, gara sulla lunghezza dei 500 e 1000 metri, mentre per gli uomini e le donne delle categorie Senior e Master i trenta staffettisti (ogni squadra può contare su tre ricambi) dovranno distribuirsi i 10 chilometri di gara. Non si tratterà dell’ultima manifestazione annuale dell’Altetica Bondeno, che tornerà in pista (in tutti i sensi) il 20 giugno al centro sportivo Bihac, con “Atletica la sera” e il consueto carnet di competizioni: 10mila e 5mila metri, 3mila e 800 m. Tornando alla staffetta, invece: «E’ un’idea che abbiamo sempre voluto realizzare, al di là della gara più classica del “Bihac” che chiuderà la nostra stagione sportiva – rivela Vassalli –. Saranno premiati i primi tre staffettisti maschili e femminili di ogni categoria».

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn
Altre notizie