Bondeno: notizie in primo piano

ROCK FOOL’S FEST AL VIA IN SALA2000

Saranno le band “Marchesi Scamorza” e “Liquid Shades!” a contendersi la finale del Rock Fool's Fest 2015, la gara tra gruppi musicali partita questo fine settimana in Sala2000 con i saluti dell’amministrazione comunale, che contribuisce economicamente e patrocina l’evento. Per la giunta era presente l’assessore Francesca Poltronieri. I due gruppi rock si sono aggiudicati la prima fase di gara, che proseguirà questo venerdì e si concluderà con la finalissima dell’11 dicembre, stesso posto.
I “Marchesi scamorza” sono un gruppo di Quartesana che calca i palcoscenici da sei anni. Il loro è rock e rock progressivo, affidato alla voce di Enrico Bernardini. Alcuni dei loro album sono disponibili su Itunes e Amazon store. I Liquid Shades sono invece una band ferrarese di sette elementi. Il loro è un rock progressive sperimentale, arricchito dal contributo di strumenti come il corno francese, il sax alto e il sax baritono, flauto traverso e tromba. Alcuni loro brani sono stati mandati in onda anche da emittenti spagnole e britanniche e recensiti da riviste
anglosassoni.
Sul palco, venerdì sera, anche altre band emergenti: i Funky Monks, i Marble House e gli InnerSide. Nel complesso, nel corso dei tre week end dell’evento, saranno 12 le formazioni musicali che si fronteggeranno. Centinaia le persone presenti alla giornata d’apertura della kermesse musicale. Lo staff conta circa una sessantina di ragazzi. Coinvolti i volontari della musicroom29, la sala prove autogestita di Spazio29, e la Locomotiva, l’associazione che gestisce invece le attività nell’ex liceo. Il prossimo venerdì, 4 dicembre, stesso posto stessa ora (21), si torna sul palco per la seconda sessione della disfida rock. Si sfideranno, per contendersi gli ultimi 2 posti per la finale, le band: Øutlier, We're All To Blame,
Rosanf?, Trans-Buddha, Dirty Sanchez, CaPaBrò Quattro i finalisti che accederanno alla sfida delle sfide dell’11 dicembre
Per il primo classificato l’opportunità della registrazione gratuita di un videoclip a cura di “Zizzomagic”, regista noto nella galassia delle band emergenti. Al gruppo che si aggiudicherà l’argento sarà data la possibilità di registrare due brani presso ‘Ibrid lab’ e alla band terza classificata sarà messo a disposizione un
fotografo di ‘Pole digital pix’ per un servizio fotografico ai propri musicisti. “Anche quest’anno - commenta l’assessore Francesca Poltronieri, presente venerdì
in Sala2000 - abbiamo confermato il contributo economico al Rock Fool’s Fest, convinti che si tratti di una bella iniziativa di promozione e di un piacevole momento di aggregazione, condito da sano agonismo musicale. Grazie ai volontari, ai ragazzi di musicroom29 e in bocca al lupo a tutti i gruppi per le prossime fasi di selezione”.
Una trentina gli sponsor privati che partecipano all’evento. In sala allestito anche un servizio bar, a cura dell’Officina, noto locale di viale della Repubblica.

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn